• Viola Nicolucci

La rivoluzione digitale e l'educazione dei bambini

Da poco pubblicato in Italia, il libro Il Metodo per crescere i bambini in un mondo digitale di Jordan Shapiro (Compton Newton Editor) è dedicato ai genitori del XIX secolo. Offre uno sguardo originale sull’impatto dei videogame nella vita quotidiana e una serie di ottimi spunti e consigli per affiancare i propri figli nella loro crescita



L’autore e il libro

Jordan Shapiro si occupa di psicologia ed educazione digitale con bambini e ragazzi.

Il libro rappresenta una riflessione originale sull’impatto delle nuove tecnologie nella vita quotidiana, soprattutto dei più giovani.


Perché leggere questo libro?

La rivoluzione digitale è arrivata senza manuale di istruzioni e ci espone a continue novità. L’innovazione mette in discussione la nostra identità e le nostre capacità di adattamento.

Provare a osservare il cambiamento da una nuova prospettiva può aiutare gli adulti a dare nuovi significati a questo momento di trasformazione e a vivere con meno tensione i rapporti coi nativi digitali.


Il messaggio

Il mondo del digitale viene analizzato nella cornice dell’attuale momento storico. La preoccupazione degli adulti rispetto al cambiamento è legata al tentativo di integrare le nuove tecnologie in un mondo che non c’è più.

Raccontandoci come sono cambiati la vita dei bambini e il gioco nel corso del tempo, l’autore ci mostra come le recenti innovazioni siano il risultato finale di un cambiamento sociale.

Non è la tecnologia a cambiare la società, ma è la società che si trasforma cercando di soddisfare bisogni e desideri e lo fa sviluppando innovazioni e tecnologia.

Shapiro porta alla nostra attenzione le resistenze che nel corso della storia l’uomo ha mostrato di fronte all’innovazione, vissuta da alcuni come minaccia e da altri come sfida. Essendo la rivoluzione digitale una situazione inedita, gli adulti cercano di affrontarla attraverso la propria esperienza che non consente però di comprendere la nuova realtà: il significato della tecnologia nella vita dei ragazzi, la forte relazione con essa e come la usano. Il disorientamento degli adulti porta questi a confondere un fenomeno non ancora compreso e accettato - la rivoluzione digitale - con un disturbo scatenato nei giovani dalle tecnologie.

Ma questo ha delle conseguenze. Parlare di dipendenza di nuove tecnologie e videogiochi scatena nei ragazzi sentimenti di ansia e colpa per l’uso dei device, che il più delle volte rappresentano un regalo dei genitori stessi.

L’autore guida il lettore a scoprire nuovi significati nell’uso odierno della tecnologia. Proponendo un pensiero che mette alla prova le nostre opinioni sull’uso delle nuove tecnologie da parte dei ragazzi, ci incoraggia a conquistare nuovi spazi di relazione genitori-figli proprio attraverso il mondo digitale.


Cosa troverete nel libro? Temi e risposte

Gioco: come e perché è cambiato, significato e importanza del gioco digitale oggi

Famiglia: le radici delle nostre tradizioni e come può la famiglia integrare la tecnologia nella vita quotidiana per rimanere solida

Pubertà: il significato della tecnologia per i ragazzi, la loro relazione e l’uso

Scuola: le origini del modello educativo attuale e come potrebbe essere potenziato con le nuove tecnologie

Società: migrazioni, globalizzazione e digitale ci espongono alla diversità, come sviluppare la propria identità digitale in modo consapevole per sviluppare empatia in un mondo multiculturale


In conclusione, una lettura piacevole e utile per riconquistare la complicità con i ragazzi, imparando a conoscere una parte della loro realtà e del loro futuro.


Per approfondire questi temi, puoi leggere l'articolo Videogiocando si impara