gio 11 mar | Evento online (max 100 persone)

Socializzare con i videogiochi

Video games, comportamenti sociali e netiquette. Intervengono Marco Chiapparino, psicologo ed edugamer, e Ruggero Signoretti, educatore ed esperto di giochi da tavolo e video games. Percorso in coprogettazione con il Centro per le Relazioni e le Famiglie della Città di Torino.
La registrazione è stata chiusa
Socializzare con i videogiochi

Orario e luogo

11 mar, 17:00 – 19:00
Evento online (max 100 persone)

L'evento

Comportamenti sociali e video games

Marco Chiapparino, psicologo ed edugamer

L’idea che i videogames isolino è sempre più messa in crisi dalla modalità di gioco del momento: il Multiplayer on line. I ragazzi giocano con gli amici, incontrano sconosciuti, imparano lingue e linguaggi nuovi se vogliono far parte di una delle community che nascono intorno al loro gioco preferito. Dall’isolamento in molti casi siamo arrivati all’iperconnessione. Ai nostri genitori bastava dire: “invita a casa i tuoi amici così li conosco anche io”. Oggi, questa frase non può che far sorridere: conoscere il mondo virtuale dei ragazzi di oggi è la sfida che genitori ed educatori devono raccogliere per comprendere almeno in parte i comportamenti sociali nel mondo videoludico.

Stai composto… davanti alla consolle

Ruggero Signoretti, educatore ed esperto di giochi da tavolo e video games

Anche il mondo di Internet ha le sue regole. Queste sono raccolte in un documento che definisce la Netiquette, ovvero il galateo della rete. È il nuovo galateo, sicuramente ancora in costruzione, che necessita di continue ridefinizioni visto l’avvicendarsi di nuovi strumenti di comunicazione. Conoscere i rudimenti della Netiquette è il primo passo per poterla trasmettere ai propri figli.

Condividi questo evento